Adempimenti istituzionali – Imposta di soggiorno

Print Friendly

Imposta di soggiorno

NB.

Per i comuni che utilizzano la piattaforma Unicom sono previste delle funzionalità aggiuntive che permettono alla struttura ricettiva di inviare direttamente dal webchckin al comune  i dati economici e le dichiarazioni. Seguire i link seguenti per la spiegazione di dettaglio.

Di seguito invece le indicazioni per quelle strutture i cui comuni non utilizzano Unicom.

 

Per accedere a questa pagina cliccare qui:
Imposta di soggiorno

Grazie a questa utility potrete gestire e verificare gli importi dovuti in base all’imposta di soggiorno. Questa imposta sarà diversa in ogni zona, in quanto con le nuove disposizioni in materia di turismo la delega su questo tributo è passata dalle province ai comuni.

Grazie a un intuitivo gestionale interno sarà possibile rendicontare e tenere costantemente aggiornato il riepilogo mensile dei propri versamenti. Ogni struttura potrà inoltre stampare in ogni momento delle ricevute di versata imposta per ogni quota riscossa.

Il programma visualizzerà il calcolo sulla base degli inserimenti da voi registrati su WebCheckIn.
Per alcuni comuni sarà inoltre possibile inserire il valore dell’imposta di soggiorno, personalizzando così il vostro gestionale.

Immagine manuale

Una volta cliccato su “Salva” sarete reindirizzati sulla pagina di archivio dove sono contenuti tutti i mesi già inseriti tramite lo strumento “Imposta di soggiorno”.

N.B. – Può capitare di inserire più volte lo stesso mese, in questo caso sarà necessario cancellare tutti i duplicati che non rispecchino il valore corretto.

Immagine manuale